Aumenti TIM Business da Marzo 2019

Aumenti TIM Business da Marzo 2019

Sta succedendo ancora: nuovi aumenti TIM dal 15 marzo 2019 su diverse offerte Business tra cui Tim Tutto, Tuttofibra e Internet professionale.

Questa è un ulteriore rimodulazione che si aggiunge all’aumento delle tariffe di gennaio 2019 e che incrementerà considerevolmente i costi aziendali sulla telefonia fissa.

Andando nello specifico, Tuttofibra e TIM Tutto aumenteranno di 10€ al mese, diventano quindi una spesa aggiuntiva di 120€ annuali.

Altre tariffe che subiranno un rincaro di 10€ sono: Linea Valore+, Linea Valore+ ISDN, Linea Valore+ ISDN (GNR), Linea Valore+ ISDN (GNR SP), Linea Voce+, Linea Voce ISDN, Linea telefonica affari, Linea telefonica entrante, Accesso Base Singolo Affari, Linea ISDN e ISDN dati base (singolo e multi accesso).

Il costo dell’Internet professionale su tecnologia ADSL, HDSL o VDSL invece aumenterà del 10% su ogni contratto, che in base alla tipologia di servizio che c’è in azienda e il numero di linee può arrivare anche a diverse centinaia di euro annuali. Infine anche il canone mensile del noleggio del modem aumenterà del 10%.

Come Mai Questi Aumenti?

Tim possiede un’incredibile quantità di infrastrutture sia per il mobile che per la rete fissa, inclusa la fibra ottica, ma la gestione finanziaria degli ultimi è stata DISASTROSA!

Un colosso come TIM, mal gestito dai vari Amministratori Delegati è arrivato a superare l’incredibile cifra di 34 miliardi di euro di debiti, cifra che stanno cercando di recuperare anche con queste manovre che vanno a discapito dei Clienti.

Per fortuna non esiste solo TIM Business nella rete fissa, ma ci sono molti altri operatori telefonici validi.

Come evitare gli aumenti TIM Business

Noi di 4Business consigliamo di attuare delle contromisure per non subire questi aumenti pazzeschi, sfruttando la possibilità (offerta dalla stessa TIM), di recedere dal contratto senza incorrere in eventuali penali per recesso anticipato.

Le cose che devi fare sono due:

Step 1: Inviare un reclamo attraverso una di queste due strade:

  • Reclamo tramite FAX al numero verde TIM Business: 800000191
  • Reclamo tramite PEC all’indirizzo ufficiale TIM Business: telecomitalia@pec.telecomitalia.it

Step 2: Non ti resta che passare ad un nuovo operatore. Fastweb, Vodafone e Wind sanno di questi cambiamenti ed hanno diverse offerte per la telefonia fissa aziendale, mirate a chi come te sta subendo questi aumenti da parte di Tim.

I Consulenti 4Business, dal 2002 si occupano di Telefonia e  sapranno consigliarti il migliore contratto telefonico aziendale presente sul mercato, perfettamente tarato sulle tue esigenze aziendali.

Pensiamo a tutto noi:

  • Trovare l’offerta migliore sul mercato per la telefonia fissa aziendale.
  • Compilare il contratto business del nuovo operatore.
  • Fare tutto quello che deve essere fatto per portarti senza disservizi da TIM Business, al nuovo operatore telefonico, mantenendo ovviamente il tuo/i numeri di telefono.

Il tutto con i seguenti vantaggi per te:

  1. Ti facciamo risparmiare.
  2. Ti diamo più servizi rispetto a prima.
  3. Ti diamo una connessione Internet più veloce, se la centrale telefonica vicino a te lo permette.
  4. Ti assistiamo contro TIM Business andando a contestare e facendoti cancellare eventuali penali per costi di recesso anticipato che TIM potrebbe comunque inviare.

Ricapitolando: Se non sei d’accordo con questo nuovo aumento delle tariffe TIM Business sulla rete, fissa invia il FAX o la PEC come indicato e CONTATTACI per avere il preventivo per la migliore offerta telefonica fissa business per la tua azienda e/o attività!

Digiprove sealCopyright protected by Digiprove © 2019
Condividi

 

Nessun commento

Aggiungi il tuo commento